L’ipofisi e la possibilità di scegliere di vivere nel piacere

Premessa

Questo articolo nasce dalla voglia di diffondere un post pubblicato dal dott. Sergio Ciaschi il 21 Marzo 2020.
L’intento è quello di diffondere con spirito positivo, la conoscenza di alcune informazioni qui sinteticamente riportate e magari dare qualche spunto di riflessione sul modo con cui ci approcciamo agli eventi della vita.

Buona lettura.

[…] Cercherò di rendere comprensibile a tutti qualcosa che riguarda la nostra neurofisiologia, cioè come il nostro cervello lavora quando sottoposto a vari stimoli ed in questo caso porremo attenzione solo sulla Paura.

L’uomo rispetto agli animali è dotato della mente: uno straordinario strumento che se viene usato male, lo inguaia.

Gli animali per esempio non hanno paura dei virus, perché non sanno cosa siano; i bambini piccoli non hanno paura della morte perché non la conoscono!

Ma come funziona il nostro cervello?

E’ importante sapere per noi che cosa si trova all’interno del cervello: c’è il Centro Emozionale, costituito da Talamo, Ipotalamo, che con le secrezioni dei vari ormoni determinano le azioni e le reazioni delle persone di fronte a stimoli di varia natura…ma possiamo sintetizzare dicendo che è sempre un’emozione che motiva la tua AZIONE e la tua REAZIONE, fisica o psichica.

Tu sei mosso dalle Emozioni, che il tuo cervello analizza per poi rispondere.

“Tu sei mosso dalle emozioni”

Infine l’ultimo tassello da conoscere è che nel cervello esiste una piccolissima ghiandola detta ipofisi (pituitaria) che svolge un ruolo centrale in tutto questo. Questa si occupa infatti di produrre vari ormoni, tra i quali Ossitocina (l’ormone dell’Amore) e ADH (l’ormone della paura).

La cosa interessantissima è che la neuroipofisi può secernere SOLO UNO dei due ormoni alla volta.

Infine l’ultimo tassello da conoscere è che nel cervello esiste una piccolissima ghiandola detta ipofisi (pituitaria) che svolge un ruolo centrale in tutto questo. Questa si occupa infatti di produrre vari ormoni, tra i quali Ossitocina (l’ormone dell’Amore) e ADH (l’ormone della paura).

La cosa interessantissima è che la neuroipofisi può secernere SOLO UNO dei due ormoni alla volta.

Qual’è il significato di tutto questo?

Il significato di questo è molto profondo: sapendo tutto questo, l’uomo potrà scegliere se vivere nel piacere (ossitocina), oppure nella paura (ADH), con una condotta indipendente rispetto agli stimoli esterni che lo raggiungono.

Invito quindi tutti a riflettere su quanto una nostra azione, purché banale, possa essere condizionata dalla società o al contrario conseguente ad una presa di coscienza.

dott. Sergio Ciaschi

dott. Sergio Ciaschi

Chirurgo

Studio: V.le XXI aprile n° 53 – 04100 Latina (LT)
Tel: 0773/488334

Chiedi informazioni

6 + 11 =

Altri articoli che potrebbero interessarti

L’ipofisi e la possibilità di scegliere di vivere nel piacere Soul Wellness