Come può alterarsi il film idrolipidico?

  • Stress;
  • Cattiva Beauty routine quotidiana;
  • Contatto con sostanze aggressive;
  • Smog e inquinamento;
  • Ma soprattutto….cattiva detersione.

Facciamo alcuni esempi

alla fine della giornata troviamo un film idrolipidico leggermente alterato, particelle di smog, make up, scarti prodotti dalla pelle stessa, sebo in eccesso.

Fondamentalmente possiamo detergere la pelle in tre modi: solo acqua, sapone schiumogeno, latte detergente

Una bella pelle e la detersione, qual'è il corretto uso del tonico

Se uso solo acqua tolgo solo la polvere, ma il sebo, il make up e lo smog non vengono minimamente rimossi. Permangono sulla pelle, ostruiscono i pori, catturano l’ossigeno al posto delle cellule della pelle stessa

Se uso saponi schiumogeni, altero completamente il film idrolipidico, disidrato la pelle e, spesso, non elimino tutte le impurità

Se lavo il viso con un latte detergente, riesco a rimuovere tutte le impurità grazie alla fase lipidica contenuta in questi detergenti, lo sciacquo benissimo con acqua, e non altero il film idrolipidico

L’acqua non ha però la stessa acidità della pelle e può alterare il pH cutaneo, lasciandola senza protezione: l’utilizzo del tonico, non alcolico (non ne esistono più!!), serve a ripristinare immediatamente il nostro mantello acido protettivo.

PELLE PERFETTAMENTE PULITA E PROTETTA!

Come si utilizzano il detergente e il tonico?

Il latte detergente può essere utilizzato come un normale sapone: lo stendo con le mani, lo massaggio alcuni minuti e lo sciacquo con abbondante acqua. Se la pelle non è pulita del tutto, ripasso una seconda volta

NB: il trucco di occhi e labbra, molto più resistente, deve essere rimosso con un detergente specifico per queste zone.

Il tonico

Il Tonico viene semplicemente applicato mettendone alcune gocce sulle mani e picchiettandolo su tutto il viso e il collo, fino ad assorbimento.

Quando è necessaria la detersione?

Una corretta detersione è indispensabile alla sera per permettere alla pelle, libera da impurità, di “respirare” e rigenerarsi durante la fase di riposo; è però indispensabile anche al mattino per eliminare tutte le scorie che la pelle produce durante la notte e per prepararla alla giornata e al make up.

Se la pelle non viene pulita regolarmente cosa succede?

  • Accumulo di impurità nei pori;
  • Scarsa ossigenazione;
  • Colorito grigiastro;
  • Invecchiamento precoce;
  • Predisposizione alle discromie

Una corretta detersione, invece, mantiene la pelle luminosa, liscia, fresca, giovane e protetta, con un giusto grado di acidità.

Ma cos’è il pH e perché è così importante?

Lo vedremo in una prossima puntata

Una bella pelle parte sempre da una corretta pulizia (Seconda parte) dot.ssa Elisabetta Mantovani